Cappuccino e cornetto: calorie e dieta

Cappuccino e cornetto: calorie, dieta La classica colazione al bar, che per molti costituisce un momento irrinunciabile per dare il via alla giornata o per riunirsi con gli amici a chiacchierare, per alcuni può invece rappresentare un appuntamento più complesso da affrontare.

Infatti, se si passa tutto il tempo a pensare a quante calorie hanno cappuccino e cornetto, non sarà semplice godere di un momento che dovrebbe essere tutto per sé. Certo, per chi è a dieta non risulta semplice, eppure basta conoscere gli ingredienti e saper scegliere le opzioni migliori tra le tante a disposizione nella vetrina del bar o della pasticceria.

Di seguito esploreremo la classica colazione fuori casa, approfondendo il suo contenuto calorico e capendo come potrai orientarti per tenere sempre d’occhio la linea.

Quante sono le calorie di cappuccino e cornetto?

Valutare l’apporto in termini di calorie di questa combinazione dipende dal contenuto della farcitura, nonché dalla tipologia di farina con cui è realizzata la pasta del cornetto. I ripieni di questo delizioso dolce da colazione sono svariati: dal classico cornetto alla crema a quello alla marmellata, dalla versione integrale con cereali e miele riservata ai più coscienziosi fino alla brioche al cioccolato per chi invece vuole indulgere un po’ di più.

Un cornetto vuoto, ossia senza farcitura, generalmente ha circa 270 calorie, un po’ meno nel caso in cui la farina non sia raffinata. La quantità di calorie di cappuccino e cornetto marmellata salgono, in quanto quest’ultima contiene un’elevata percentuale di zuccheri. Ecco dunque che il bilancio della colazione in termini di calorie ammonta circa a 340.
Quanto valgono, in termini di calorie, cappuccino e cornetto al cioccolato? Al contrario delle calorie della versione integrale, che non pesano moltissimo sul bilancio totale, la crema al cioccolato è uno dei ripieni in assoluto più sostanziosi. Un cornetto farcito con questo godurioso ripieno può arrivare a superare di molto le 400 calorie, soprattutto se ricoperto di glassa allo zucchero. Nel caso del cornetto alla crema e cappuccino le calorie rimangono invece sulle 400, un valore comunque piuttosto elevato.

Oltre al cornetto, il cappuccino influisce molto sul bilancio calorico. Un cappuccino tradizionale deve essere realizzato con latte intero, al fine di ottenere una schiuma densa.

Eppure, esistono alcune varianti realizzate con latte di soia oppure latte scremato che consentono di ridurre il totale delle calorie. In questo modo è possibile mantenere la linea, pur godendosi un buon cappuccino: senza zuccherarlo e utilizzando latte scremato la bevanda resterà pur sempre goduriosa, ma senza pesare eccessivamente sulla tua linea.

Cappuccino e cornetto: il ruolo dell’eccezione nella dieta

Dopo aver esplorato l’apporto calorico di questa colazione è lecito chiedersi quanto cappuccino e cornetto possano nuocere nel momento in cui si sta seguendo un regime alimentare per perdere peso? La risposta ovviamente sta nella misura: mangiare ogni giorno brioche al bar comporterà il fallimento dei propri tentativi, ma non bisogna mai dimenticare l’importanza dell’eccezione.
Anzitutto, è importante sottolineare il ruolo che la psicologia gioca durante un percorso dimagrante. Mentre si è a dieta, infatti, il lavoro che ci si trova a compiere su se stessi non è solo di privazione fisica, almeno finché non si innesta il circolo positivo, bensì anche psicologica. Una volta che si sono stabilite delle buone abitudini, sostituendole agli eccessi dello stile di vita precedente, si sarà raggiunto un maggiore equilibrio, che permetterà di approcciarsi ai momenti di sgarro senza demonizzarli.

Concedersi una piccola pausa a base, ad esempio, di cappuccino e cornetto vuoto non sposterà le calorie totali di una giornata se si presterà attenzione a bilanciare con pasti che consentiranno un corretto apporto di vitamine, fibre e fitonutrienti. Spesso, infatti, privarsi di qualche piccolo piacere quando se ne ha voglia può generare frustrazioni che faranno aumentare le probabilità di cedere in seguito ad altre tentazioni ben più pericolose per la linea.

Ecco perché se sei a dieta, non ha senso preoccuparsi eccessivamente delle calorie, soprattutto se ti trovi a far colazione fuori casa. Con i giusti accorgimenti, ossia scegliendo cappuccino e cornetto a calorie ridotte, può essere un appuntamento da concedersi una volta ogni tanto ed una coccola tutta per te.