Miglio soffiato a colazione

Miglio soffiato colazione Iniziare bene la giornata, con una sana colazione, è fondamentale. Se cerchi un’alternativa a ciò che di solito mangi la mattina ma non hai ancora le idee chiare su ciò che potrebbe darti la giusta carica per affrontare la giornata, provo a fornirti qualche suggerimento in merito.

Talvolta credi di fare una buona colazione, ma spesso, invece, introduci nel tuo organismo alimenti che non ti danno il giusto apporto energetico e dopo poco tempo il tuo stomaco inizia a brontolare; tu gli dai ascolto e mangi ancora, magari introducendo di nuovo e a distanza di poche ore, prodotti non tanto sani: torte, snack, merendine, sono sicuramente una rapida soluzione ma non consideri che possono contenere molti zuccheri e grassi.

Meglio, per questo motivo, iniziare a volgere la tua attenzione su qualcosa di decisamente più sano, per esempio il miglio. Forse non è tanto conosciuto come in passato, ma in molti iniziano ad apprezzarne le proprietà benefiche.

Il miglio, ottima alternativa alla solita colazione

Se sei dunque stanco di fare continui spuntini e vuoi una colazione che sia gustosa e completa, ti suggerisco il miglio soffiato. Il miglio è un cereale ricchissimo di sali minerali e vitamine. È indicato per chi soffre di stress o di anemia. I suoi componenti, infatti, riducono la stanchezza ed è considerato una vera e propria fonte di carica naturale. Se sei celiaco, andrà bene anche per te, infatti non contiene glutine.

Se mangi 100 gr. di miglio, avrai un apporto energetico di 380 kcal. I carboidrati che introdurrai saranno 69.3 gr., le proteine 13.4 gr., i grassi 4.4 gr. e le fibre alimentari 5 gr. Tutto l’apporto energetico ideale e sano che serve a chi deve affrontare una lunga giornata.

Il miglio è composto da aminoacidi facilmente assimilabili e si digerisce rapidamente. Inoltre, chi lo consuma in modo abituale, riscontra un apporto benefico su unghie e capelli, perché ne contrasta la fragilità.

Fornisce un apporto proteico più elevato rispetto agli altri cereali, per questo motivo lo si consiglia a chi ha carenze nutritive, agli adolescenti per la loro crescita o a chi, in generale, si trova in un periodo di stress psico-fisico. Pare sia adatto anche per chi soffre di depressione e disturbi dell’umore in genere.

Qualche idea per colazione

Potresti perciò provare a fare una colazione con il miglio soffiato da aggiungere nello yogurt, oppure nel latte stesso.

Oltre al miglio soffiato, puoi provare anche quello in fiocchi. Anche questi, infatti, possono essere messi nel latte o aggiunti e frullati insieme alla frutta per farne una crema.

Davvero ottimo anche il miglio tostato. Cuocilo per almeno 5 minuti in modo tale che assuma un colore marroncino e poi aggiungi acqua e fai cuocere ancora. Infine, dopo averlo fatto riposare, puoi metterci sopra la frutta fresca e un po’ di zucchero di canna, se ti piace.

Ti consiglio anche il miglio bruno. Tra i cereali è il più ricco di minerali. Contiene acido salicilico, calcio, zinco, potassio e proteine, carboidrati e lipidi. A colazione potresti cuocerlo e poi aggiungerci sopra acqua calda oppure metterne qualche cucchiaio nello yogurt. Davvero gustoso.

La colazione con i diversi tipi di miglio ti stupirà ma soprattutto potrai avere finalmente il giusto apporto calorico per affrontare la giornata, sapendo di mangiare qualcosa di realmente sano.